Pesca

ALBATROS  SPORT FISHING al Game Fair Italia 2019

La società Albatros Sport Fishing è una realtà nazionale presente con il suo campo da pesca a Vetralla, loc. Cinelli al centro della Tuscia iniziando un percorso in ascesa che inizia del 1997.Oltre 5 ettari di laghi sportivi e un megastore di 200 mq hanno permesso ad Albatros Sport Fishing di essere protagonista su tutte le tv e le riviste nazionali del settore pescasportivo e grazie alla presenza costante delle aziende leader e di personaggi famosi del settore. Trattando la pesca in tutti i suoi settori a 360° si aggiudica l’assoluta eccellenza italiana.

Per l’edizione 2019 sarà presente al game Fair nell’area pesca con molte iniziative per gli appassionati, per i neofiti e per i ragazzi.


IL BATTESIMO DELLA PESCA AL GAME FAIR 2019

Nei 3 giorni di Game Fair 6-7-8 settembre sarà effettuato IL BATTESIMO DELLA PESCA per i bambini 0/14 con le trote per tutte le giornate.

Dando modo e istruzioni per come viene effettuata la tecnica di pesca ma soprattutto per il rilascio senza andare ad intaccare punti vitali del pesce. Sarà dunque sport e rispetto, nel segno del “catch and relase”, gli ingredienti che caratterizzeranno la vasca con il vivo. Per la gioia dei più piccoli tante sorprese e personaggi, ma soprattutto la soddisfazione di portare a casa un diploma per il “battesimo della Pesca” ed una foto ricordo. Presso lo stand dell’Albatros Sport Fishing nel villaggio della pesca troverete la vasca con i pesci per il battesimo della pesca.


LA TLT ACCADEMY AL GAME FAIR 2019

La TLT accademy (sarà presente il sabato e la domenica ) sarà presente presso lo stand Albatros Sport Fishing per dimostrazioni tecniche di lancio sulla pesca a mosca con veduta TLT.(Tecnica Lancio Totale). Le dimostrazioni commentate saranno fatte in uno special Guest con i big: MATTEO MALE’ Anglar Bass Fishing promoter HERAKLES, per farti consigliare i migliori artificiali del brand.

MARCO RASICCI che farà dimostrazione della pesca slow pich della azienda Blue Springs BOCCOMINO SIMONE campione regione Lazio bally boat dimostrazione in vasca di esche per il bass


MATTEO ROCCO E IL SUO Team al 29' Game Fair Italia

Tecniche di lancio per il surf casting e tanto altro! Attrezzature, segreti, tecniche, oggettistica, minuteria tutte by Matteo Rocco In questa edizione, per la prima volta, ci sarà uno dei campioni del "Surfcasting Nage Japan Style" il quale vi spiegherà tutto su questa nuova tecnica di lancio giapponese. Chi sarà? Dovete solo seguirci e lo scoprirete!

Attrezzature, canne da pesca e da lancio tecnico da provare guidati da un campione che impartirà lezioni tecniche di base. I nostri tecnici saranno a Vostra completa disposizione, anche per coloro che si avvicinano per la prima volta a questa disciplina sportiva.


IL GRANDE RITORNO Della La Scuola Italiana di pesca a mosca (SIM)

La Scuola Italiana di pesca a mosca – SIM – è un’associazione sportiva dilettantistica senza scopo di lucro, fondata nel 1987 da Roberto Pragliola e Osvaldo Galizia con la finalità di diffondere, sia in Italia che all’estero, la pesca a mosca ed i suoi principi etici ed in particolare la tutela ed il rispetto degli ambienti acquatici e della fauna. Oltre a promuoverne gli aspetti culturali e storici attraverso l’istituzione del primo ed unico Museo della pesca a mosca in Italia inaugurato nel 2000 a Castel di Sangro (AQ) ed intitolato alla memoria di “Stanislao Kuckiewicz” socio onorario della SIM, che rivoluzionò con idee innovative, consolidati concetti sul lancio impiegando canne corte e code sottilissime. Il Museo è unico al mondo in quanto inserito all’interno del Convento della Maddalena, una struttura risalente al 1487 con colonne ed affreschi del ‘600.

In oltre 32 anni di attività la Sim ha portato nel mondo la tecnica di lancio SIM (TS) che deriva alla TLT di Roberto Pragliola anche attraverso l’istituzione di sedi decentrate in Svizzera ed in Australia, e l’organizzazione del Sim Fly Festival, una manifestazione internazionale che è giunta alla sua 16^ edizione cui hanno partecipato pescatori a mosca provenienti dai 5 continenti (Giappone, Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Argentina, Sud Africa, Regno Unito, Irlanda, Belgio, Olanda, Danimarca, Svezia, Norvegia, Canada, Spagna, Germania, Francia, Svizzera, Austria, Slovenia, Montenegro). Al Game fair con dimostrazioni, didattica, tecnica e molto altro


LA PESCA CON L’ITALIAN FLY CASTING STYLE

Saranno presenti i migliori istruttori di pesca a mosca della SIM che dispenseranno consigli ed informazioni per apprendere la tecnica Sim (TS) cioè la tecnica di lancio con canne corte e code leggere, che all’estero è nota come Italian Fly Casting Style.

La TS è stata anche riconosciuta dalla più importante associazione di istruttori anglosassone di pesca a mosca G.A.I.A. (Games Angling Instructor Association), attraverso un protocollo d’intesa sottoscritto il 26/10/2013 con il quale la SIM e GAIA hanno reciprocamente riconosciuto le rispettive tecniche di lancio con code pesanti e canna a due mani e di lancio con code leggere la SIM.

La Scuola Italiana di pesca a mosca presenterà e terrà anche dimostrazioni e minicorsi gratuiti di costruzione di artificiali che verranno tenuti da istruttori della SIM che potranno insegnare tutti i segreti e le tecniche di base per realizzare le “mosche” nel modo più semplice ed efficace. Situazione ottima per far avvicinare i più piccoli appassionati a questa disciplina.


TECNICHE E COSTRUZIONE DELLE ESCHE PER LA PESCA A MOSCA

La Scuola Italiana di pesca a mosca presenterà ai visitatori del Game Fair Italia tutti i lanci della tecnica Sim (TS) da utilizzare in pesca per affrontare nel modo migliore le varie situazioni che si trovano nei fiumi e nei torrenti. L’utilizzo di filmati specifici saranno di ausilio per una migliore comprensione ed apprendimento della tecnica di lancio.
Allo stand ci sarà anche un costruttore di esche dove ammirare da vicino le antiche tecniche di questa specialità, oltre che, un mini expo della pesca a mosca.


TECNICHE E COSTRUZIONE DELLE ESCHE PER LA PESCA A MOSCA

La Scuola Italiana di pesca a mosca presenterà ai visitatori del Game Fair Italia tutti i lanci della tecnica Sim (TS) da utilizzare in pesca per affrontare nel modo migliore le varie situazioni che si trovano nei fiumi e nei torrenti. L’utilizzo di filmati specifici saranno di ausilio per una migliore comprensione ed apprendimento della tecnica di lancio.
Allo stand ci sarà anche un costruttore di esche dove ammirare da vicino le antiche tecniche di questa specialità, oltre che, un mini expo della pesca a mosca.


“BATTESIMO DELLA MOSCA”  Per aspiranti pescatori

Presso lo stand della SIM FLY, piccole nozioni , ovvero un minicorso flash e poi, via con il lancio! Riesci a prendere il bersaglio? Bravo! Non ci sei riuscito? Non fa nulla! L’ importante è esserci!!! Dalla SIMFLY riceverai comunque un simpatico gadget in ricordo di questa esperienza.


Vedi nella mappa -->

Grosseto Fiere

Centro Fiere del Madonnino (Grosseto): Loc. Madonnino - 58100 Braccagni (GR)

Parcheggio: 
Attorno alla Manifestazione ci sono 3 grandi aree parcheggio per un totale di circa 5.000 posti auto ed una area parcheggio camper ed un’are parcheggio autobus. Tutte le arre parcheggio sono in prossimità degli ingressi.


COORDINATE GPS
LAT: 42.892504
LON:11.071644

Come arrivare

La Manifestazione si svolge in un’area di circa 40 ettari. L’area è sita presso il Centro Fiere del Madonnino (Grosseto) località Madonnino-58100 Braccagni (GR). Situato a circa 8 km dalla città di Grosseto, si trova a fianco della superstrada SS1-E80 immediatamente raggiungibile dall’uscita Braccagni.

In auto:

Provenendo da Livorno sulla SS1-E80, prima di arrivare alla città di Grosseto, prendere l’unica uscita di Braccagni e seguire poi le indicazioni per il Centro Fiere.

Provenendo da Roma sulla SS1-E80, superare la diverse uscite della città di Grosseto, e dopo circa 8 km dall’ultima, prendere la seconda uscita di Braccagni (quella che riporta anche le indicazioni del centro Fiere) e seguire poi le indicazione del Centro Fiere.

Provenendo da Siena, al termine della E78-S223 uscire a Grosseto Nord e prendere in direzione Livorno, quini successivamente prendere la seconda uscita di Braccagni (quella che riporta anche le indicazioni del centro Fiere) e seguire poi le indicazione del Centro Fiere.

Contatti

GrossetoFiere Spa
Via F.P. De Calboli 19
58100 Grosseto
Tel. 0564.418783 Fax. 0564.425278

 

Paolo Giomi
Tecnico Organizzativo - Commerciale
Tel. 366.1901005

INFO
+39.347.9694876 - +39.366.4341303 - +39.366.1901005 – 0564.418783
Uffici fiera dal giorno 6 settembre 0564.329616 – 0564.329640
Elena Tarquini
Affari Generali - Commerciale
Tel. 347.9694876
Simona Ticci
Ufficio Amministrazione
Tel. 0564.41.87.83 
Tel. +39.366.4341303
Organizzato da:
In collaborazione con:
Con il patrocinio di:
Game Fair è una marchio di proprietà di Grossetofiere SpA con sede legale a Grosseto in Via Fulceri Paolucci de Calboli, 19, P.I. e Registro Imprese 01074240530, PEC | Privacy Policy
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×